2013 13 luglio ore 21.30


Michele Satta merlot

Rita Marcotulli piano

Luciano Biondini fisarmonica

Petulia Mattioli linea di luce / installazione

Per il quarto anno consecutivo riaccade Semetipsum. Con una novità: un ritorno, un grande ritorno, accanto a un inedito esclusivo. La novità di ciò che dura, insieme alla novità di ciò che non si è mai visto prima.

Rita Marcotulli, per suo esplicito desiderio, sarà nuovamente con noi con una delle sue splendide improvvisazioni al pianoforte insieme a Luciano Biondini, fisarmonicista di fama internazionale, in un duo ormai ampiamente consolidato.

Michele Satta proporrà, in anteprima assoluta, un Merlot in purezza, annata 2011, un unicum selezionato appositamente per l’evento dal vigneto “Campastrello” e imbottigliato come sempre in edizione limitata di 200 Magnum.

Petulia Mattioli interverrá quest'anno con un'installazione di luce.


Prende campo così, ancora in modo meravigliosamente imprevisto, l’intuizione che è all’origine di questo progetto: creare un avvenimento, un luogo, in cui “uomini vivi” si incontrino, prendendosi la libertà di essere se stessi, senza calcoli, gratuitamente. Il tempo, elemento che chi lavora la terra sa quanto sia necessario per comprendere a fondo la realtà, sta svelando e facendo crescere non solo qualcosa di unico e straordinariamente bello, ma un legame che si consolida, a dispetto di tutti gli sgretolamenti. E il meglio deve ancora venire.


L’evento Semetipsum, nato nel 2010 dalla collaborazione del grande produttore di Bolgheri Michele Satta

con Eraldo Bernocchi, musicista e sperimentatore, Petulia Mattioli, video artista, e la casa discografica RareNoise Records di Londra,

ha visto la presenza di grandi artisti accomunati dalla passione per la musica vera e per il vino.

Lo splendido Harold Budd nel 2010 improvvisò al pianoforte insieme a Eraldo Bernocchi all’elettronica, sulle note di un esclusivo cru Sangiovese 2008; l’indimenticabile Nils Petter Molvaer nel 2011, nel coinvolgente contesto creato dai video di Petulia Mattioli, interpretò con la sua tromba le percezioni create dal Viognier 2010, la sorprendente Rita Marcotulli duettò nel 2012 con il percussionista Michele Rabbia, mentre le immagini scaturite dall’arte di Petulia Mattioli dialogavano con la musica e l’esclusivo Syrah 2009 allietava gli animi.


Anche quest’anno le Magnum saranno confezionate con etichetta artistica e libretto di presentazione e accompagnate dal CD del concerto registrato dal vivo e prodotto da RareNoise Records di Londra.

Nell’occasione del concerto sarà possibile acquistare le confezioni di SEMETIPSUM 2010, 2011 e 2012 e prenotare quelle di SEMETIPSUM 2013 che usciranno a novembre.


Data la limitatezza dei posti disponibili è necessario effettuare una prenotazione inviando una mail a: semetipsum@michelesatta.com e presentare all’ingresso la conferma di avvenuta prenotazione.


Cantina Michele Satta

Loc. Casone Ugolino 23

57022 Castagneto Carducci (Li) – Italia


www.michelesatta.com

Luciano Biondini

2010 
2011 
2012
le edizioni scorse

MAIN_IT.html